INADEMPIMENTO ALL’OBBLIGO DI DORMIRE IN HOTEL: INIZIANO LE SANZIONI

Dall’inizio dell’anno, vari veicoli leggeri sono stati visti sostare  presso le aree di  parcheggio di catene alberghiere economiche, ma le sanzioni sono state lente ad arrivare.

I gendarmi del Maine-et-Loire danno l’esempio: quattro contravvenzioni di 5a classe (750 €) sono state distribuite dallo squadrone dipartimentale per la sicurezza stradale ai conducenti stranieri che hanno dormito nella cabina dei loro veicoli leggeri nelle aree di servizio e di sosta del dipartimento autostrade questo fine settimana.

Dal 31 agosto, infatti, il riposo in cabina per i conducenti di veicoli leggeri è vietato: i datori di lavoro degli autisti che conducono mezzi leggeri dovranno garantire loro il riposo giornaliero o settimanale in condizioni dignitose, hotel compreso.

Prenota il soggiorno dei tuoi autisti in Francia con C2A!

Siamo ad informarla che per far fronte alle nuove regolamentazioni imposte dal Pacchetto Mobilità, C2A lancia il suo Servizio Alberghiero.

Questo nuovo servizio le permetterà di:

  • Prenotare il suo soggiorno in Francia direttamente dalla sua area MyC2A in pochi click
  • Confrontare i prezzi di oltre 110 fornitori tra cui Expedia, Hotels.com o Booking.com
  • Ottenere una nota spese disponibile per tutte le Sue transazioni e valida ai fini contabili (l’IVA sulle spese di hotel dei dipendenti non è rimborsabile secondo la Legge Francese)
  • Contattare il servizio clienti attivo 24/7

Per poter usufruire di tale servizio dovrà:

  • Attivare il servizio hotel di C2A
  • Firmare un’apposita autorizzazione
  • Fornire per ogni utilizzatore un indirizzo e-mail e un numero di telefono

Per maggiori informazioni, non esiti a contattarci.